LE INFORMAZIONI E LE PRIME IMPRESSIONI SUL NUOVO GIOIELLO DELLA CASA NIPPONICA

La Honda prova a conquistare il suo settore di riferimento nel 2019, proponendo un modello rivisto e migliorato pensando ai motociclisti giovani, che cercano una moto urban ma dall’animo crossover.

Le innovazioni introdotte dall’azienda giapponese sono tante e interessano il design e l’aerodinamica, la ciclistica e l’elettronica della nuova arrivata nella famiglia CB.

Il modello 2019 si presenta sulla scena come una moto più comoda ed agile, facile e soprattutto divertente da guidare. Anche il prezzo aggressivo con cui la Honda lancia in commercio la CB 500X promette di mettere in difficoltà le avversarie delle altre case.

Vediamo allora tutte le informazioni e le caratteristiche dell’ultima arrivata in casa Honda, partendo dal design.

 

NUOVA HONDA CB 500X: IL DESIGN

La veste estetica della nuova Honda CB 500X è stata aggiornata ma non rivoluzionata. I fianchi sono più spigolosi e spartani, la forma del serbatoio è stata rivista per ottimizzare l’aerodinamica.

Le dimensioni del beccuccio anteriore sono state ridotte, il cupolino è configurabile per ottenere più protezione soprattutto durante i lunghi viaggi. Anche i fanali sono stati ridisegnati, sia quello anteriore che il posteriore sono full led.

La CB500X è alta ben 215cm, con un interasse di 1443 mm e una sella di 830 mm. Il peso è contenuto ed arriva a toccare i 197 chilogrammi a serbatoio pieno. Con un pieno si possono fare circa 500 km (28,6 km/litro nel ciclo medio).

La moto è disponibile in 3 colori:

- Grand Prix Red
- Pearl Metalloid White
- Matt Gunpowder Black Metallic

 

NUOVA HONDA CB 500X: ACCESSORI E TECNOLOGIA

Una delle nuove interessanti caratteristiche della CB 500X riguarda il display: un ampio schermo LCD con retroilluminazione negativa, con un’ottima visibilità anche quando il sole è alto. Attraverso il display si possono monitorare il tachimetro, la marcia inserita, la spia per la cambiata e ovviamente l’orologio.

Tra i vari accessori disponibili per la CB 500X ci sono le manopole riscaldabili, il portapacchi posteriore, il parabrezza fumè, il paraserbatoio, i paramani e il cavalletto centrale.

 

NUOVA HONDA CB 500X: LA CICLISTICA

Le innovazioni più grandi di questa nuova Honda riguardano la ciclistica. La dimensione della ruota anteriore è cresciuta, parliamo di un diametro che è arrivato a 19”. In questo modo gli ingegneri nipponici hanno garantito una guida più stabile sull’asfalto e più performante nell’off-road.

La forcella telescopica da 41 mm si può regolare nel precarico e il nuovo monoammortizzatore a tubo singolo è un grande alleato della stabilità e della guida sicura. I nuovi cerchi sono a sette razze sdoppiate al posto delle dodici dei modelli precedenti.

 

NUOVA HONDA CB 500X: IL MOTORE

Nel restyling di Honda non potevano mancare delle accortezze nei confronti del motore. Parliamo sempre di un bicilindrico parallelo da 471cc, che eroga una potenza di 48 CV (il che la rende disponibile anche ai motociclisti con la patente A2),

L’alzata è stata aumentata di 0,3 mm per arrivare a 7,8 mm e aumentare la coppia e la potenza tra i 3.000 e i 7.000 giri/min. Honda ha inoltre dotato la CB 500X di una frizione antisaltellamento, per rendere ancora più facile e piacevole l’avventura su due ruote.

La fasatura delle valvole e i condotti di aspirazione e scarico sono stati rivisti dai progettisti Honda, in modo da offrire una coppia e una potenza incrementate anche nei regimi medio/bassi. Il terminale di scarico è stato rimodellato con un sistema a doppia uscita.



NUOVA HONDA CB 500X: LA PROVA

Partiamo col parlare della posizione di guida: la sella è più alta rispetto alle versioni precedenti (830mm), ma grazie alle forme snellite dei fianchi si riesce tranquillamente a poggiare i piedi a terra.

Il cambio è ottimo, con una frizione delicata e facile da usare. La vivacità del motore e la leggerezza del mezzo rendono la CB 500X molto divertente da guidare, anche nel traffico cittadino.

Il manubrio rialzato conferisce al pilota una posizione di guida distesa e dritta, il che è perfetto per chi vuole affrontare lunghi viaggi in moto.

La più grande introduzione, dal punto di vista della guida, è rappresentata dal nuovo cerchio da 19”. Questa scelta di Honda ha reso la moto meno agile e più difficile da gestire negli ingressi delle curve, ma allo stesso tempo ha conferito ala CB 500 X maggiore affidabilità e stabilità. Grazie anche all’ottimo grip dei pneumatici di serie (Dunlop Trailmax Mixtour semi-tassellati), guidare l’ultimo modello della CB ti fa sentire tranquillo e saldo in strada.

Non potremmo partecipare alla Dakar con questa moto, ma anche nei tratti fuori strada fa una buonissima figura. La forcella assorbe dignitosamente buche e terreni dissestati, l’angolo di sterzo migliorato permette di fare dietro front senza troppi grattacapi.

 foto-honda-cb500x


NUOVA HONDA CB 500X: CONCLUSIONI E PREZZO

La nuova Honda CB 500X va a posizionarsi nel settore di mercato delle entry-level per i neofiti e per chi ha una patente A2.

L’ultima fatica di Honda “rischia” di dominare questa nicchia di mercato, con delle introduzioni che piacciono anche a motociclisti più esperti che vogliono una moto versatile e non troppo impegnativa.

Ancora più evidenziato rispetto al passato è il suo stile avventuroso e la capacità di trasmettere sicurezza a chi la guida.

La cosa più interessante è forse proprio il prezzo: partiamo da un listino di 6.890€, che considerate le opportunità che questa moto offre, non è un fattore da trascurare. Anzi, considerato che ci sono scooter che costano poco meno (o addirittura di più), potrebbe essere un invito allettante per chi vuole fare il salto di qualità e passare ad una vera è propria moto.

• • •

Adesso vorremmo sapere cosa ne pensi tu di questo nuovo modello della Honda. Ti piacciono le modifiche estetiche? Cosa ne pensi del prezzo da listino?

Scrivi il tuo parere qui sotto o sulla nostra pagina Facebook!

LEGGI I NOSTRI ULTIMI POST